I Presidenti delle Acli Service sono figure di raccordo tra il lavoro di assistenza fiscale da un lato e l’attività di promozione sociale delle Acli dall’altra. La nostra identità non è strettamente aziendale, se non nella misura in cui siamo chiamati a utilizzare le risorse a disposizione con criteri di efficienza ed efficacia. Per il resto, la nostra impronta è sociale per storia e per missione; di qui, la figura dei Presidenti delle Acli Service come figura ibrida tra fiscalità e civismo. Per tale ragione, la loro formazione è un fattore chiave nel percorso di rafforzamento del ruolo, ed elementi di cittadinanza si integrano ad elementi squisitamente aziendali, al fine di dare una impronta sociale alla nostra attività di intermediazione fiscale. Nella figura seguente è possibile vedere in dettaglio l’investimento che il gruppo Caf Acli – Acli Service ha effettuato per far crescere sempre più la figura di imprenditori sociali dei Presidenti.

Figura 26 – Percorso formativo dei Presidenti, 2014-2015

Il 18 ottobre 2014 si è svolto l’incontro Presidenti e RAS, caratterizzato quest’anno dall’analisi e dalle sfide che il Caf si troverà ad affrontare nei prossimi anni. Innovazione e competizione le parole chiave dell’incontro a cui hanno partecipato 91 fra Presidenti e Amministratori delle AS, in rappresentanza di 69 società.
Paradigma dell’Incontro di Programmazione 2015, svolto sempre a Roma, il 27 febbraio 2015, sono invece state le parole “Responsabilità, Innovazione, Condivisione” che hanno poi caratterizzato gli Incontri seminariali, realizzati con periodicità mensile, da marzo a luglio.
Cinque sono stati i seminari di approfondimento per Presidenti e Amministratori delle AS. Gli argomenti degli incontri hanno toccato elementi cardine per una corretta gestione della società in relazione, fondamentalmente, alla funzione esercitata. Gli argomenti trattati sono stati: Elementi innovativi nei servizi offerti dalle AS; Normativa e contrattualistica aziendale nelle Srl; Rendicontazione e Bilancio sociale; Analisi di bilancio e controllo di gestione.

Nel periodo ottobre 2014 – maggio 2015, cinque società hanno redatto e concluso il loro primo Bilancio Sociale come AS. Corona il lavoro un documento – ad uso interno – che raccoglie le indicazioni e modalità di lavoro ed i materiali che hanno caratterizzato l’esperienza.

Nonostante il minor numero di ore di formazione (45 contro le 68 dello scorso anno) sono state erogate complessivamente 1.448 ore formative, con una partecipazione – su 9 incontri a loro indirizzati – di 316 Presidenti, contro i 272 dello scorso anno. La frequenza di partecipazione si è attestata al 65%, in particolare nelle giornate di programmazione di fine ed inizio percorso (figura 27).

Figura 27 – Frequenza di partecipazione al percorso Presidenti, anno 2014-2015